venerdì 30 maggio 2014

Giunta comunale del 29 Maggio 2014.

La Giunta comunale riunitasi Giovedì 29 Maggio ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Piano comunale delle coste
La Giunta ha deciso di avviare le procedure per l’adozione del Piano delle Coste dando un primo seguito alla presentazione del progetto nell’incontro dello scorso 27 maggio con un ampia e qualificata partecipazione. Sono emerse osservazioni, rilievi critici, suggerimenti e proposte che si ritiene opportuno meglio valutare e approfondire in stretto collegamento con Regione e gli Enti interessati. Nel rispetto della scadenza indicata dalla Regione per gli elaborati del Piano, la Giunta, prendendo atto dell’impostazione generale del Piano redatto nel 2012 dal Settore Piani e Programmi Urbani, ha quindi ritenuto di dare mandato ai settori di competenza di procedere a verifiche e adempimenti sulla base di una serie di azioni riguardanti in particolare: la verifica delle correlazioni con il Regolamento regionale in materia di acque meteoriche e di prima pioggia; la Valutazione Ambientale Strategica; il riassestamento della dividente demaniale; gli impatti potenzialmente attesi per la fruizione del litorale; la capacità di carico del sistema costiero; la qualità dei servizi; il monitoraggio continuo. E’ così possibile tenere conto lungo il percorso così avviato di nuovi e opportuni apporti per definire un progetto adeguato alle effettive esigenze di coerenza dell’adozione del Piano comunale delle Coste con la formazione, da una parte, del Piano regionale delle Coste, e, dall’altra, del processo di definizione del Documento Programmatico Preliminare del Piano Urbanistico Generale, così da contemperare gli interessi pubblici connessi al recupero e alla riqualificazione di tratti di costa in condizione di degrado e di instabilità morfologica, alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione delle tradizioni marinare e dell’intero patrimonio costiero, e alle più complessive prospettive di rilancio e sviluppo culturale, turistico ed economico della città.

Quota di premialità 2012 a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli 
La Giunta, dando seguito ala delibera del 10 aprile sulle condizioni oggettive e i requisiti soggettivi per il sostegno agli inquilini morosi incolpevoli, ha preso atto della deliberazione di Giunta regionale n. 771 del 05/05/2014 che assegna al Comune di Barletta la quota della premialità 2012 di 279.994.23 euro sul canone di locazione, destinandola sino alla concorrenza del 50% al sostegno dei cittadini morosi incolpevoli che faranno istanza entro 31 dicembre 2014. L’erogazione del beneficio (il contributo massimo concedibile potrà essere pari a tre mensilità per un ammontare massimo di € 1.500) sarà avviata in modo sistematico tenendo conto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande e nel rispetto delle condizioni previste dalla normativa regionale.

Lavori di realizzazione di un tronco di fogna bianca in via E. De Nicola 
La Giunta ha approvato la progettazione preliminare dei lavori di realizzazione di un tronco di fognatura bianca in via E. De Nicola a servizio del sottopasso pedonale e carrabile di collegamento tra via L. Einaudi e via Papa Giovanni XXIII, programmata con la Rete Ferroviaria Italiana. I costi per la realizzazione dell’opera, che completa il piano di eliminazione dei passaggi a livello della città, ammontano a 200.000 euro da finanziare tramite la contrazione di un mutuo, come previsto nello schema di programma triennale dei Lavori Pubblici 2014-2016 per l’anno 2015.

Tariffe e fasce orarie delle soste a mezzo parcometri sul Lungomare Pietro Paolo Mennea e sulla litoranea di Levante
Sono stati approvati, per la prossima stagione estiva, gli orari e le tariffe delle soste a pagamento mediante parcometri, sul Lungomare Pietro Paolo Mennea, su Vicinale Salinelle, su via Regina Elena e sulla strade adiacenti, sino al 15 ottobre 2014. Dalle ore 9.00 alle 14.00 e dalle ore 16.00 alle 24.00 di tutti i giorni, festivi compresi, il costo ammonterà a 0,80 euro per ogni ora e 0,40 euro per frazione di ora.

Lavori di manutenzione degli impianti elevatori di competenza comunale
La Giunta ha approvato il progetto preliminare, redatto dal Settore Mautenzioni, relativo all’appalto annuale dei lavori di manutenzione degli impianti elevatori di competenza comunale, da affidare per un importo complessivo di 78.000 euro.

lunedì 26 maggio 2014

Europee 2014. Inizio dell'inizio dell'analisi del voto.


Sopraffatta da una quantità indefinibile di emozioni. Gioia, gioia piena come non accadeva da tempo, in questo partito di battaglie non perse, mezze vittorie, sofferenze. In questo partito variopinto, ma  ancora -grazie a Dio - un partito di persone.  Provo a condividere qualcuno dei pensieri confusi e in ordine sparso che mi passano per la testa con le poche ore di sonno che ho. Non sono un’analista politico, solo un’appassionata democratica che sa mettere in relazione le persone. Perdonate dunque la semplicità delle mie riflessioni:
-          Gioisco perché ha vinto il Partito Democratico. Ma soprattutto gioisco perché oggi è nato il Partito Democratico. E’ nato finalmente il Partito a vocazione maggioritaria che avevamo in mente anni fa. E’ nato in un momento in cui non ce lo aspettavamo e avevamo tutti  gran paura. Inaspettatamente. E certamente anche grazie alla spinta propulsiva di un neanche quarantenne per il quale non nutro grandi simpatie ma che, devo ammettere, è riuscito a portarci ad un risultato storico. E qualche merito gli va riconosciuto, che diamine (e non sono diventata renziana, s’intenda).
-          Chi semina, raccoglie. Lo dimostra il risultato straordinario della nostra Elena Gentile (oltre 149mila preferenze), cannone di femmina, straripante e generosa donna, donna di partito, amministratrice. Dio solo sa quanto siamo stati disordinati e poco organizzati nella campagna elettorale, ma è evidente che chi ha ben seminato nel tempo non ha bisogno di artifizi o packaging. Semplicemente è. E raccoglie. E non servono soldi, o promesse.  Quand’è così, la gente si muove spontaneamente per te, lavora gratuitamente per te, per l’idea di politica che rappresenti. Ed è su questo terreno che abbiamo ottenuto la vittoria più grande, quella più appagante.
-          La rete civatiana si rafforza eleggendo in ogni circoscrizione candidati di grande qualità e, in molti casi, degli outsider rispetto alla cui vittoria non so quanti avrebbero scommesso un penny (un po’ come con me, un anno fa). Oltre la nostra Elena Gentile, eleggiamo la giovanissima combattente Elly Schlein, leader di OccupyPD (Nord Est), l’hipster Daniele Viotti (bellissima la sua schietta campagna sui diritti, l’innovazione, i “temi”…questi sconosciuti) e Renata Briano (Nord Ovest). Abbiamo trepidato tutti insieme stanotte. Senza confine territoriale. Ci siamo legati tanto. Perché ci siamo trovati, finalmente, tra persone simili. E vogliamo stare assieme. La nostra filiera istituzionale si allarga e si allunga, insieme a Pippo Civati. La nostra possibilità di incidere anche. “E’ indispensabile che qualcuno sappia tenergli testa (a Renzi), che cerchi di riannodare il filo con la nostra comune storia, che marchi il confine (costituzionale, ideale) oltre il quale l’autonomia del politico non può e non deve tracimare. Oggi il trionfatore nel voto europeo ha ancora più bisogno di questo sostegno critico”, scrive Corradino Mineo. C’est vrai.
-          Il dato generazionale mi impressiona, mi colpisce, è importante assai. Lo svecchiamento imposto da Renzi non ha fatto che bene, gran bene. Spero lo capiscano a tutti i livelli. Li abbiamo visti già tutti, in tutte le salse. Ora è un tempo nuovo. La conferenza stampa del gruppo PD di ieri era la fotografia di questo tempo nuovo. Ed era cosa molto bella.
-          I dati della mia città (PD 38%), della mia provincia (32,5%) e della mia regione (33,6%) mi confortano. Il Partito esiste, tiene, vince. Ma c’è una cosa che trovo intollerabile. Essere la provincia con uno dei dati peggiori sull’affluenza. Mi fa sentire terzo mondo, sta cosa. Nord, centro, sud e isole. La scaletta è sempre questa. E noi sempre in coda. Dobbiamo ancora fare tanto lavoro. Tanto. Se la gente non vota la colpa è anche nostra. Dobbiamo re-infondere fiducia. Rispolverare il concetto della “potenza della cittadinanza” e, con esso, distruggere definitivamente l’idea di politica come mercato della richiesta e avviare un’era di democrazia cooperativa.
-          Emiliano, secondo me, si sta mangiando le mani per non essersi più candidato. Ha perso l’occasione di diventare il leader del Partito Meridionale.  Poteva, aveva tutte le carte in regola. Altro che Fitto. Avrebbe fatto il casino. Mi dispiace. Ma sono felice di avere una leader nel Mezzogiorno, ora. Una leader donna (e non è la Picierno), bistrattata durante le ultime parlamentarie (dove pur con un risultato straordinario era stata relegata dagli apparati in un posto “non utile” nella lista del Senato), Big Elena si riprende le sue soddisfazioni. E’ lei, è Gentile e nessuno lo può negar.
-          Il centrodestra si è immiserito. Fortunatamente.
-          La Lega si è ripresa e non va bene.
-          Su M5stelle avrei un post da millemila battute.
-          La situazione complessiva delle elezioni europee, guardando agli altri paesi, non è confortante. Il trionfo delle forze più estreme, delle forze più populiste è un dato storico su cui far molta attenzione. E soprattutto, come ha scritto la mia amica Marina, “qualcuno dica a Hollande che, mentre andava in motorino dall'amante, i fascisti gli entravano anche nel bagno di casa.
-          Tante, tante altre cose nel cuore. Ve le scriverò dopo, se mi riprenderò mai. Ma prima vorrò leggere le vostre. Mi servirà.  Nel frattempo, vi regalo l’immagine tra le più belle della mia campagna elettorale dello scorso anno. La torta del giorno della vittoria <3
P.S. Dai, ora basta. Da domani possiamo scatenarci e cominciare finalmente a parlare del vero tema del 2014: i Mondiali di Calcio.

venerdì 23 maggio 2014

Giunta comunale del 22 Maggio 2014.

La Giunta comunale riunitasi Giovedì 22 Maggio ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Incubatore per l'innovazione e la creatività
La Giunta ha stabilito di avviare la procedura a evidenza pubblica per l’affidamento della gestione dell’Incubatore per l’innovazione e la creatività tramite un apposito avviso per la selezione del più vantaggioso piano di gestione compatibile con le finalità del “Progetto prioritario del Piano Strategico dell’Area Vasta Vision 2020” e con l'interesse generale al centro del tavolo di concertazione per lo sviluppo sostenibile. L'Incubatore potrà essere concesso in comodato d'uso per 5 anni in autosostegno, senza oneri per l’Ente locale fatta salva la manutenzione straordinaria. Il proponente dovrà, quindi, farsi carico anche dei costi di gestione dell'immobile (manutenzione ordinaria, utenze, pulizia, vigilanza, portierato). Si intende così rendere l’Incubatore un luogo di coinvolgimento della comunità locale oltre che progetto pilota regionale per l'innovazione delle politiche di sviluppo contando sulla collaborazione di associazioni di categoria, di professionisti e di singoli cittadini.

Giochi sportivi studenteschi
La Giunta ha aderito, con un sostegno a parziale compensazione delle spese, alla proposta progettuale della scuola secondaria di primo grado “A. Manzoni” relativa alla partecipazione dell’Istituto Comprensivo VII Gruppo, della scuola “G. Modugno” e delle scuole secondarie di primo grado “G. De Nittis” e “A. Manzoni” alla fase finale nazionali dei Giochi sportivi studenteschi – Scacchi in programma a Palermo dal 22 al 24 maggio 2014.

Raduno giovani calciatori
E’ stato concesso l’utilizzo dello Stadio comunale  “Manzi-Chiapulin” in occasione del raduno di giovani calciatori organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Borgovilla Calcio Sport” in programma il 24 maggio 2014.

mercoledì 21 maggio 2014

Affido familiare. Proviamoci!

  

Questa mattina abbiamo fatto una cosa buona.
Il settore Servizi Sociali del Comune di Barletta, in collaborazione con la Provincia Barletta Andria Trani e l’ASL BT, ha avviato i percorsi di affido familiare.

L’affido è un provvedimento temporaneo che si rivolge a bambini e ragazzi sino ai diciotto anni, di nazionalità italiana o straniera, che si trovano in situazioni di disagio familiare. Grazie all’affido, il minore è accolto in una famiglia "di sostegno", tra quelle che si saranno rese disponibili presentando apposita richiesta di "famiglie affidatarie".

Il servizio di sostegno mira dunque alla tutela dei diritti dell’infanzia, garantendo al minore il diritto a crescere in un ambiente che possa soddisfare le sue esigenze educative e affettive, in grado di rispettarne i bisogni con riferimento alle caratteristiche personali e familiari e alla specifica situazione di difficoltà.

Il “Progetto per la promozione e il potenziamento dei percorsi di affidamento familiare”, è stato presentato alla Regione Puglia nell'ambito delle attività del Piano Sociale di Zona e si inserisce negli interventi che l'Amministrazione ha già avviato con l'ASL BT e con la Provincia Barletta Andria Trani sulla base del “Protocollo d'Intesa Operativo per la Regolamentazione del Servizio Integrato Territoriale su Affido e Adozione” sottoscritto nel novembre scorso.

Il servizio di affido familiare avviato a Barletta aderisce al Coordinamento Nazionale Servizi Affido (CNSA) e può contare sulla collaborazione dell’Associazione Ai.Bi. Amici dei Bambini, del Centro per la famiglia, della onlus “La caramella buona” contro la pedofilia, del centro di promozione familiare “Insieme con la coppia”, dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose (ANFN).

Tra le attività programmate, una campagna di sensibilizzazione per incoraggiare l’affido
Tre gli appuntamenti pubblici in calendario:
- il 27 maggio nella Parrocchia di San Nicola, in via Canne 203, 
- il 30 maggio nel plesso di via Zanardelli della scuola “Girondi”,
- il 9 giugno presso il Centro polivalente comunale per minori (C.A.Gi.), in piazza 13 febbraio 1503, 
tutti con inizio alle ore 18

E'prevista anche una rassegna cinematografica “Fidati di me”, a cura del “Centro per la famiglia” e “La caramella buona”.          

Per informazioni sull'affido potete recarvi presso
l’Ufficio Affido e Adozione del settore Servizi Sociali
piazza Aldo Moro n.16 - terzo piano 
0883.516727-516741
servizisociali.ufficiodipiano@comune.barletta.bt.it

Per il voto di domenica: duplicati e rinnovi TESSERE ELETTORALI!

AVVISO!
Per il voto di Domenica, dobbiamo essere tutti muniti di documento d'identità valido e di tessera elettorale.

Premuriamoci di controllarla: se è completa, esaurita, piena di timbri, se l'abbiamo smarrita, dobbiamo RECARCI PRESSO GLI UFFICI e RICHIEDERE UN DUPLICATO.

Il rilascio dei duplicati delle tessere elettorali e delle carte d'identità avverrà nelle seguenti sedi:
- ANAGRAFE di VIALE MARCONI
- ANAGRAFE di VIA OFANTO

e nei seguenti orari:
- Venerdì 23 Maggio 2014 dalle ore 09:00 alle ore 18:00
- Sabato 24 Maggio 2014 dalle ore 09:00 alle ore 18:00
- Domenica 25 Maggio 2014 dalle ore 07:00 alle ore 23:00

L'interessato dovrà presentarsi allo sportello munito di valido documento di riconoscimento e sottoscrivere l'apposita domanda, corredata dell'autocertificazione comprovante il motivo della richiesta del duplicato.

Presso l'Ufficio elettorale di p.zza Aldo Moro vengono rilasciate solo le ETICHETTE DI AGGIORNAMENTO da applicare sulle tessere elettorali a seguito di CAMBIO DI DOMICILIO.

Incontro esplicativo sull'avviso pubblico per le proposte culturali.

OGGI, Mercoledì 21 Maggio, alle ore 17:00
presso Palazzo San Domenico,

si terrà un incontro esplicativo riguardante l'avviso pubblico per la presentazione dei progetti interculturali e multidisciplinari da inserire nella programmazione dell’anno in corso.


Tutti gli operatori del settore artistico, culturale e dello spettacolo sono invitati.

P.S. I progetti potranno essere inviati sino alle ore 13:00 del prossimo 30 maggio.

martedì 20 maggio 2014

Asilo nido comunale. Al via le domande.


Il settore Servizi Sociali rende note le modalità di accesso al servizio di asilo nido comunale.

DESTINATARI 
Bambini di età compresa fra i 3 mesi e i 36 mesi. Potranno iscriversi i bambini che compiono 36 mesi entro il 31 dicembre dell’anno in corso.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA
  • Attestazione ISEE, relativa al reddito 2013, con allegata dichiarazione sostitutiva unica;
  • copia di un documento d’identità del richiedente, in corso di validità;
  • ogni altro documento che attesti le condizioni previste dal bando di accesso al servizio.
Sulle dichiarazioni saranno effettuati i controlli come per legge. Le dichiarazioni mendaci saranno perseguite penalmente ai sensi del DPR n.445/2000.

SCADENZA
13 Giugno 2014 per la prima graduatoria. Le domande presentate successivamente saranno inserite in un elenco aggiuntivo in base alla data di presentazione.

INFORMAZIONI e PRESENTAZIONE ISTANZE
Settore Servizi Sociali, piazza Aldo Moro n. 16 – 4° piano Telefono 0883/516753 – 516760.

Ecco il BANDO

Ecco il MODELLO DI DOMANDA

lunedì 19 maggio 2014

Report gettoni di presenza per i mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo 2014.

Per l'attività dei consiglieri comunali è previsto, nei limiti fissati dalla legge e dall'apposito decreto ministeriale, il conferimento di un "gettone di presenza" per la partecipazione a consigli e commissioni.

Così come provo a fornire costante informazione sull'attività che svolgo, mi sembra doveroso dichiarare pubblicamente quanto la collettività mi conferisce. 

Secondo quanto previsto dal consiglio comunale del 2 Agosto, come consigliera del Partito Democratico sono stata dichiarata componente di due commissioni (l'VIII c.c.p. Affari Socio-sanitari, Sport e Tempo libero e la VI c.c.p. Cultura e Pubblica Istruzione).
Ecco un resoconto delle sedute tenutesi tra Gennaio e Marzo e il totale dei "gettoni" che mi verranno conferiti.

Commissione Cultura e Pubblica istruzione:

15 presenze su 15 sedute
16/01, 17/01, 20/01, 21/01, 28/01, 29/01, 03/02, 25/02, 26/02, 03/03, 07/03, 10/03, 18/03, 27/03, 28/03

Qui i dettagli di convocazioni e contenuti:


Commissione Affari Socio-sanitari, Sport e Tempo Libero:

10 presenze su 10 sedute
16/01, 21/01, 30/01, 31/01, 04/02, 13/02, 07/03, 11/03, 13/03, 27/03

Qui i dettagli di convocazioni e contenuti:

Consigli comunali:

3 presenze su 3 sedute
27 Gennaio, 10 Febbraio, 14 Marzo

Per 28 riunioni a cui ho preso parte nei tre mesi di Gennaio, Febbraio e Marzo mi verrà accreditato (ne ho avuto notizia oggi) un totale di € 1024 netti.

Sto provvedendo oggi stesso a versare il 10% della cifra al Partito Democratico di Barletta.

venerdì 16 maggio 2014

Dibattito sulla casa di riposo di Barletta. Telesveva.


Come già scrivevo nel mese di Ottobre su questo blog 


l'ASP "Regina Margherita", la casa di riposo di Barletta (meglio nota come "I cappuccini"), verte in una condizione di grave disagio.

Il giornalista Roberto Straniero, dell'emittente Telesveva (canale 17), ha avuto la sensibilità di promuovere un dibattito televisivo per accendere un faro su una questione che la politica e l'Amministrazione non possono più rimandare.

A discuterne, il Presidente dell'ASP Vito Damato, l'assessora ai Servizi Sociali Anna Rizzi Francabandiera, il consigliere di opposizione Dario Damiani (Forza Italia) e me, consigliere di maggioranza (Partito Democratico).
Se vi va di approfondire la questione, qui su trovate il video.

(è la mia seconda volta in tv, dopo la puntata sul Piano Urbanistico Generale

...siate clementi!)

giovedì 15 maggio 2014

Giunta comunale del 15 Maggio 2014.

La Giunta comunale riunitasi oggi ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Notte dei Musei
L’Amministrazione aderisce all’edizione 2014 dalla “Notte dei musei” in programma sabato 17 maggio, in contemporanea con le aperture notturne dei beni culturali di tutta Europa. A Barletta sarà possibile apprezzare la suggestiva veste serale dei beni culturali arricchiti dall’offerta di iniziative coordinate dal M° Pasquale Iannone, direttore artistico dell’Associazione “Amici della Musica” di Barletta. Saranno aperti, straordinariamente, dalle ore 20.30 alle ore 24.00, il Castello, animato dalle iniziative programmate nell’ambito della manifestazione ambientale “Green Bat”; Palazzo San Domenico, dove dalle 20.00 si esibirà il Coro Stabile della Scuola San Domenico Savio; la Cattedrale, dove dalle 21.00 sarà possibile ascoltare il Coro Polifonico “Mauro Giuliani”; la Cantina della Sfida, dove dalle 22.00 si esibirà la chitarrista Gaia Camilla Laforgia; e Palazzo della Marra dove, sempre dalle 22.00, ci sarà una esibizione del Coro Polifonico “Il Gabbiano”.

Sistema Ambientale e Culturale Terre Diomedee
La Giunta ha approvato lo schema di accordo con la Provincia Barletta Andria Trani, nella sua qualità di capofila, e i Comuni del territorio, per la fase di attuazione del Sistema Ambientale e Culturale “Terre Diomedee”  (SAC) e il relativo programma gestionale. Si intende così favorire la promozione turistica rafforzando l’identità storica e culturale tramite la valorizzazione del patrimonio del territorio. Per il Comune di Barletta, lo schema assume di realizzare gli interventi nel Parco Archeologico e Antiquarium di Canne della Battaglia.

Servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento 
La Giunta ha approvato di destinare alcune zone cittadine - zona Castello (area Lega Navale), via Regina Elena (area adiacente al ristorante il Brigantino2 e zona antistante la sala giochi Hollywood), lungomare Pietro Paolo Mennea (area a ridosso delle Mura del Carmine) - ad aree di sosta a pagamento con particolari modalità, articolate per fasce orarie, nel periodo estivo sino al 15 ottobre 2014. Si intende così migliorare la viabilità cittadina e la vivibilità di aree particolarmente frequentate nella imminente stagione.

Convenzione per lo svolgimento del lavoro di pubblica utilità
La Giunta ha preso atto della proroga per tutto il 2014 della convenzione con il Tribunale di Trani per lo svolgimento di lavoro di pubblica utilità nei termini previsti dalla legge.

Finale nazionale di pallavolo femminile under 14
E’ stato concesso l’utilizzo del Palazzetto dello Sport  “A. Marchisella” e del Paladisfida “M. Borgia” per lo svolgimento della finale nazionale di pallavolo femminile under 14 organizzata dalla Federazione Italiana Pallavolo – Comitato Regionale Puglia, in programma dal 27 maggio all’1 giugno 2014.

lunedì 12 maggio 2014

Interrogazione. PRU di via Vanvitelli. Lavori incompleti e degrado.

Protocollata in data 12.05.2014

Interrogazione consiliare ex art.51 del regolamento del Consiglio Comunale
(si richiede risposta scritta)

Al Sig. Sindaco

Oggetto: Programma di Recupero Urbano delle aree poste a sud della ferrovia.  Stato dei lavori dei giardini e delle urbanizzazioni area ex Lazzaretto.

Ill.mo Sindaco,
in qualità di consigliere comunale sono a chiederLe informazioni circa il Programma di Recupero Urbano delle aree di cui all’oggetto (via Vanvitelli, nei pressi di viale delle Belle Arti), che prevedeva la costruzione di alcuni fabbricati e contemporaneamente la realizzazione di importanti opere di urbanizzazione (aree verdi, pubblica illuminazione, arredo urbano, ecc.).
In alcune parti della città le opere previste dal P.R.U. - e mi riferisco in particolare alle opere di pubblico interesse, ovvero le “urbanizzazioni” - sono state realizzate, mentre altre zone, come ad esempio le aree verdi della zona denominata “ex Lazzaretto”, vertono in uno stato di totale abbandono.
Premesso che
-          sono pervenute alla sottoscritta molte segnalazioni, lamentele e doglianze da parte di cittadini, in prevalenza residenti della zona;
-          la sottoscritta, prima di procedere alla formulazione del presente scritto, si è premurata di cercare informazioni sul p.r.u. in oggetto e di effettuare un sopralluogo (di cui le immagini fotografiche allegate alla presente sono testimonianza);
-          una testata giornalistica online conduce dal lontano 2011 una instancabile campagna di informazione, segnalazione, denuncia sullo stato dell’area in oggetto, le cui condizioni sono quindi note a tutta i cittadini, i lettori e gli amministratori;
considerato che
-          dal sopralluogo effettuato ho potuto verificare che le aree a verde alle spalle dei due fabbricati che si affacciano su via Brunelleschi hanno tutti i percorsi pedonali realizzati, l’impianto di illuminazione funzionante, ma le aiuole sono prive di manto erboso e dell’arredo (panchine, cestini portarifiuti, ecc.);
-          le aree antistanti e laterali al supermercato hanno anch’esse i percorsi pedonali realizzati,  ma le aiuole prive del manto erboso, gli spazi destinati ai  giochi non completi e i pali di illuminazione installati non funzionanti;
-          proseguendo lungo il percorso laterale al supermercato, si arriva in uno spazio ancora “cantiere”, dove i lavori sono inspiegabilmente fermi - a detta degli abitanti - dal Settembre 2012. Quest’area è totalmente al buio, non recintata, piena di erbacce e rifiuti, fonte di costante pericolo per gli abitanti della zona che l’attraversano;

INTERROGO IL SINDACO
per conoscere
-          se le convenzioni con i soggetti attuatori del P.R.U. sono state rispettate;
-          se le aree sono state collaudate e cedute al Comune;
-          le motivazioni per cui i lavori interrotti non riprendono;
-          quali sono i programmi futuri dell’Amministrazione per rendere effettivamente utilizzabili dalla cittadinanza queste aree e in quali tempi;
-          se non ritenga necessario un intervento urgente di sollecitazione presso gli uffici preposti per rendere effettivamente vivibili dai residenti e praticabili dall’intera cittadinanza le succitate aree nel più breve tempo possibile;
e CHIEDO
che mi fornisca le su richieste informazioni con risposta scritta.






Barletta, 12.05.2014

Il consigliere comunale
Giuliana Camilla Damato
(Partito Democratico)

venerdì 9 maggio 2014

Misteri dolorosi #2. I comitati dei saggi.


Nel secondo mistero doloroso, si contemplano 

i COMITATI DEI SAGGI
delle alte professionalità 
e degli esperti indipendenti.

O Dio vieni a salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.

***
Un Rosario poco santo ma molto serio di pensieri e piccole meditazioni quotidiane.

Recita con noi e contempla ogni Lunedì e Sabato i Misteri Gaudiosi, ogni Martedì e Venerdì i Misteri Dolorosi, i Misteri Gloriosirigorosamente di Mercoledì e Domenica e i Misteri Luminosi il Giovedì. E non sgarrare.

Un itinerario meditativo-contemplativo la cui conclusione è sempre e comunque "Abbi fede".
"Abbracciamoci forte e vogliamoci tanto bene." (cit.)
Astenersi senzacristo.

Giunta comunale del 9 Maggio 2014.

La Giunta comunale riuniatasi oggi ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Rimozione e smaltimento rifiuti abbandonati
La Giunta ha approvato il cofinanziamento  di 3.500,00 euro che consente di inoltrare alla Regione Puglia la richiesta per un contributo regionale di € 11.500,00 finalizzato alla realizzazione degli interventi di “Rimozione e smaltimento di rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche con prevalenza di manufatti in amianto”.

Campionati italiani para-archery
La Giunta ha concesso l’utilizzo  gratuito della stadio comunale “Manzi-Chiapulin” all’Associazione sportiva dilettantistica Archery team di Barletta per la realizzazione della XXVII^ Edizione dei campionari italiani para-archery all’aperto 2014 in programma per i prossimi 7 e 8 giugno.

Convegno giuridico su Altiero Spinelli
E’ stato concesso l’utilizzo della Sala Rossa del Castello all’Associazione Barlettana di Promozione sociale per la realizzazione del convegno giuridico internazionale sul tema “Dall’idea di Altiero Spinelli agli Stati uniti d’Europa” realizzato  in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani.

mercoledì 7 maggio 2014

Giunta comunale del 06 Maggio 2014.

La Giunta comunale riunitasi ieri a Palazzo di Città ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Selezione di 14 agenti di Polizia Municipale 
La Giunta ha approvato l’indirizzo per un avviso di selezione per titoli di studio e di servizio finalizzata alla definizione della graduatoria per l’assunzione a tempo determinato, per tre mesi l’anno e valida per tre anni, di 14 agenti di Polizia Municipale già in possesso di un’esperienza lavorativa di almeno sei mesi alle dipendenze di amministrazioni comunali o provinciali nel profilo di agente di Polizia Municipale (categoria C). Quattro posti saranno riservati ai volontari delle Forze Armate, congedati senza demerito (in ferma breve di 3 o più anni, in ferma prefissata di 1 o 4 anni e gli ufficiali di complemento in ferma biennale e in ferma prefissata) così come prescritto dalla legge.

Prestito di alcuni dipinti di De Nittis per la mostra “Monet e la pittura in Italia” 
Alla mostra “Monet e la pittura in Italia”, in programma a Roma presso il Complesso del Vittoriano dal 4 ottobre 2014 all’8 febbraio 2015, è stato concesso il prestito di sei oli su tela di Giuseppe De Nittis: “Passeggiata invernale”,  “Sull’amaca II”, “Colazione in giardino”, “Primavera”, “Effetti di neve” e “Westminster Bridge (studio)”, sulla base di un rapporto di collaborazione tra il Complesso del Vittoriano e la Pinacoteca De Nittis basato sulle affinità tra le opere del De Nittis e quelle degli artisti a lui contemporanei.

Celebrazioni Centenario della nascita del maestro Carlo Maria Giulini
La Giunta ha preso atto del programma delle iniziative promosse a palazzo della Marra in occasione del centenario della nascita del direttore d’orchestra barlettano Carlo Maria Giulini, il prossimo 9 maggio, dal Club Unesco, dall’Associazione Amici della Musica “Mauro Giuliani” e dal Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia.

Contributi per studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado - anno scolastico 2013/2014
La Giunta ha preso atto dei criteri per la concessione dei contributi regionali per gli studenti di scuole secondarie di 1° e 2° grado residenti a Barletta. La somma assegnata, pari a 36.200 euro, servirà a favorire il raggiungimento dei più alti livelli negli studi nonché il conseguimento del pieno successo formativo degli studenti incrementando l'offerta dei servizi  per facilitare l'accesso e la frequenza dei corsi nell'anno scolastico 2013/2014.

London Wine Fair
La Giunta ha aderito alla richiesta del Presidente del Consorzio per la Tutela del Vino DOC “Rosso Barletta” di sostenere parzialmente le spese di partecipazione alla fiera “London Wine Fair” in programma a Londra dal 2 al 4 giugno 2014 con l’obiettivo di promuovere  l'agricoltura locale e, in particolare, il settore vitivinicolo.

Convegno “Rigenerare e costruire sostenibile il futuro è qui”
E’ stato concesso l’utilizzo della Sala Rossa del Castello all’Associazione Culturale e Scientifica “BarlettaUp” per la realizzazione di un convegno sulla rigenerazione urbana sostenibile dal titolo “Rigenerare e costruire sostenibile il futuro è qui” in programma  il 7 maggio.

Mostra fotografica “Prima la natura, poi l’uomo”
E’ stato concesso l’utilizzo della Galleria del Teatro Curci per l’allestimento della mostra fotografica “Prima la natura, poi l’uomo” organizzata dall’Associazione ViviBarletta, in programma dal 20 al 30 maggio 2014.

Saggio di danza a cura del Centro Studi Danza 
La Giunta ha concesso l’utilizzo del Teatro Curci per lo svolgimento del saggio di danza a cura del Centro Studi Danza di Barletta in programma il 21 e 22 giugno 2014.

Manifestazione di arti marziali Pro Kombat Fight Show
La Giunta ha concesso l’utilizzo del Palazzetto dello Sport – Paladisfida “M. Borgia” per la realizzazione della terza edizione della manifestazione di arti marziali “Pro Kombat Fight Show” in programma il prossimo 11 maggio.

martedì 6 maggio 2014

Raccolta "porta a porta". Incontri con la cittadinanza.

Il prossimo 19 maggio partirà il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”  nel Centro storico e nel rione Patalini.
Già da alcuni giorni è entrata nel vivo la campagna di informazione al cittadino per permettere a tutte le famiglie interessate di poter contribuire alla raccolta differenziata con la giusta conoscenza e fattiva collaborazione.
Per garantire un ulteriore importante momento di informazione per la cittadinanza coinvolta nel nuovo servizio, è stato definito un programma di incontri sulle novità ormai imminenti.
A tal proposito siamo tutti invitati ad essere presenti alle assemblee promosse con la cittadinanza, previste nelle seguenti date:

Incontri pubblici con la cittadinanza

Quartiere Patalini

venerdì 9 maggio
Parrocchia Santissima Trinità
Via Padre Raffaele Di Bari, 2
ore 19.30

martedì 13 maggio
Scuola Girondi – Auditorium –
Via Zanardelli, 29
ore18.30

sabato 17 maggio
Parrocchia SS. Crocifisso (sala Don Luigi Filannino)
Via Petrarca Francesco
ore 17:30

Quartiere Centro storico

mercoledì 14 maggio
Chiesa S.Andrea
Via Marino Bruno, 13
Ore 19:30

Venerdì 16 maggio
Sala Riunioni Vigili Urbani
Sede Polizia Municipale
Via Municipio
Ore 18:30

Incontri con Amministratori di condominio

Giovedì 8 maggio
Sala Riunioni Vigili Urbani
Sede Polizia Municipale
Via Municipio
Ore 18:30

lunedì 5 maggio 2014

Integrazione scolastica e sociale extrascolastica dei diversamente abili.


Come sapete a questo tema ci tengo molto. 
Un problema intercorso quest'anno legato a questo importante servizio è stato infatti oggetto della mia prima interrogazione consiliare (http://giulianainconsiglio.blogspot.it/2013/11/interrogazione-servizio-per.html).
E' un servizio, quello dell’integrazione scolastica e sociale extrascolastica dei diversamente abili, di assoluta importanza. Viene portato avanti dal Comune di Barletta da circa tredici anni e prevede l'affiancamento di un educatore all'insegnante di sostegno destinato ad ogni ragazzino con difficoltà all'interno delle scuole e dei gruppi classe.
Abbiamo avuto premura di mantenere questo servizio tra gli interventi del nuovo Piano Sociale di zona.
Sono qui a dirvi che per il prossimo anno scolastico è tempo di presentare la domanda.

DESTINATARI
Minori residenti nel Comune di Barletta, iscritti alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, che versano in situazione di handicap fisico, psichico e/o sensoriale, documentata dalla diagnosi funzionale.

MODALITÀ  DI PRESENTAZIONE
Il modello di domanda, sottoscritto da uno dei genitori, potrà anche essere richiesto a:
  • Scuola di appartenenza;
  • Settore Servizi Sociali, piazza A. Moro n. 16 (IV piano).
Oppure clicca qui e poi su "Modello di domanda": 
http://www.comune.barletta.ba.it/retecivica/avvisi14/integr_disab14.html

L’istanza dovrà essere presentata alla scuola di appartenenza.

DOCUMENTAZIONE da allegare:
  • Copia conforme all’originale della diagnosi funzionale (solo in caso di nuova istanza o revisione della diagnosi), redatta dai Servizi Sanitari dell’ ASL BT, ai sensi del Regolamento Regionale n. 6/2007;
  • Copia leggibile di un documento d’identità del richiedente, in corso di validità.
SCADENZA31 maggio 2014. Per informazioni tel. 0883.516727- 0883/516763.