venerdì 22 settembre 2017

Giunta comunale del 21 Settembre 2017.

La Giunta  ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Giornate Europee del Patrimonio 2017

La Giunta ha approvato le iniziative del Comune per le “Giornate Europee del Patrimonio 2017”. Il programma prevede presso il Castello la mostra temporanea “Cultura e natura. L’arte di Vincenzo De Stefano nelle opere del Museo Civico e della Cantina Sperimentale” (23 settembre 2017 - 7 gennaio 2018) e, presso il Palazzo Della Marra,  la mostra documentaria “1937 Collina di Canne / 2015 Palazzo della Marra Patrimonio della Città” (23 settembre -1 ottobre 2017). 
Le “Giornate Europee del Patrimonio”, promosse ogni anno dal Consiglio d’Europa,  hanno lo scopo di favorire il dialogo interculturale e la conoscenza delle comuni matrici alle origini delle esperienze artistiche che contraddistinguono le varie identità nazionali.
Per ambedue le mostre è prevista, sulla base degli orientamenti ministeriali, l’apertura serale prolungata dalle ore 20.00 alle ore 23.00 con biglietto di ingresso simbolico  di € 1,00.

Approvazione Documento Unico di Programmazione.
La Giunta ha proceduto all’approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP) per il triennio finanziario 2018/2020 che ricalca essenzialmente gli obiettivi strategici già presentati al Consiglio comunale dando priorità a quelli da conseguire entro il compimento del mandato. Presupposto fondamentale e imprescindibile per l’armonizzazione e la trasparenza, il DUP raccorda, in particolare,  gli indirizzi strategici dell’Ente contenuti nelle Linee di mandato politico-amministrativo con le recenti disposizioni contabili in materia di programmazione. La successiva nota di aggiornamento del Documento Unico di Programmazione è prevista entro il 15 novembre 2017 per far parte integrante del Bilancio di Previsione 2018/2020.

Piano Esecutivo di Gestione 2017-2019
La Giunta ha approvato il Piano Esecutivo di Gestione (PEG) 2017/2019, redatto in termini di competenza e, per l’anno 2017, anche in termini di cassa, individuando gli obiettivi della gestione meglio illustrati con il Piano della Performance 2017/2019 e il Piano dettagliato degli Obiettivi insieme alle dotazioni finanziarie assegnate ai dirigenti. Il Piano della Performance 2017/2019 e il Piano dettagliato degli Obiettivi, unificati organicamente nel PEG, sono stati redatti in coerenza con le Linee programmatiche di mandato 2013/2018. L’Amministrazione si riserva per alcuni obiettivi di fine mandato di effettuare le necessarie integrazioni e variazioni.

Tutela animali Convenzione con l’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali

La Giunta ha approvato la bozza di convenzione con l’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali (ENPA) che prevede da parte dell’associazione lo svolgimento di particolari attività come il censimento delle colonie feline, il controllo demografico volto al contenimento della popolazione felina randagia, la tutela della salute e la salvaguardia delle condizioni di vita dei gatti e dei cani randagi, la garanzia delle prime cure agli animali catturati o raccolti anche a seguito di segnalazioni pervenute dagli uffici comunali o da semplici cittadini, la segnalazione  al Comando della Polizia Locale  e agli altri uffici comunali competenti di ogni forma di pericolo o di maltrattamenti agli animali.

Puliamo il mondo
La Giunta ha espresso parere favorevole all'adesione del Comune all'edizione 2017 dell'iniziativa “Puliamo il Mondo”, organizzata dal Circolo di Legambiente di Barletta per il 23-24 settembre  con il coinvolgimento dei Circoli didattici della scuola primaria di Barletta, del Circolo Legambiente di Barletta, delle associazioni cittadine che vorranno aderire. Le attività si svolgeranno con la collaborazione della Bar.S.A. che fornirà ai volontari l’equipaggiamento per effettuare la pulizia straordinaria del primo tratto di spiaggia della litoranea Levante. 
“Puliamo il Mondo”, che si pone come finalità l’educazione e la sensibilizzazione in materia ambientale, è tra le più grandi iniziative di volontariato ambientale del mondo, organizzata da Legambiente con la collaborazione di ANCI e con i patrocini di Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero della Pubblica Istruzione e Unione Province Italiane.

Campagna di prevenzione oncologica del tumore al seno “Nastro rosa”

La Giunta ha deciso di aderire alla XXIV edizione della campagna di prevenzione oncologica del tumore “Nastro rosa”   organizzata dalla Lega Italiana Lotta contro i Tumori (LILT) prevista per il 1 ottobre, illuminando di rosa il Castello.

Progetto Nonno Ascoltami! 
La Giunta ha deciso di aderire  alla campagna di prevenzione ai disturbi uditivi “Progetto Nonno Ascoltami! La prevenzione in piazza” concedendo per il 29 ottobre il permesso di occupazione del suolo per una postazione sita in corso Vittorio Emanuele in cui effettuare controlli gratuiti dell’udito con l’ausilio di personale sanitario.

Convegno “Come può migliorare la vita di un bambino attraverso lo sport”

La Giunta ha concesso  l’utilizzo della Sala rossa “V. Palumbieri” del Castello per il convegno “Come può migliorare la vita di un bambino attraverso lo sport” organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Nelly Volley” di Barletta il 30 Settembre.

venerdì 15 settembre 2017

Giunta comunale del 14 Settembre 2017. Notte bianca.


La Giunta ha esaminato e approvato la seguente delibera:

Notte Bianca 2017
Si rinnova l’appuntamento con la Notte bianca. La Giunta ne ha infatti autorizzato la realizzazione nell’area pedonale del centro storico dalle ore 20,00 di sabato 16 settembre alle ore 3.00 di domenica 17. Nutrito il programma presentato dalle Associazioni di categoria Confesercenti, Strade dello shopping, Confcommercio e Ape. Oltre agli spettacoli, alla musica e all’animazione dal vivo, la Giunta ha disposto il prolungamento dell’apertura dalle ore 20,00 alle 02,00 dei siti culturali del Castello e di Palazzo Della Marra (con biglietto simbolico di 1,00 €), e Cantina della Sfida per la quale è stato disposto l’ingresso gratuito. Come è avvenuto per gli eventi legati alla recente rievocazione della Disfida sono confermate tutte le severe misure preventive per rafforzare la sicurezza nei luoghi dove si registrano aggregazioni e affluenza di persone così come disposto dalle circolari emanate dal Viminale dopo l’attentato di Barcellona.

Programma Notte Bianca 2017: 

lunedì 11 settembre 2017

Giunta comunale del 7 e 8 Settembre 2017.

La Giunta in due riunioni consecutive ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Indirizzi per l’utilizzo della pista e del campo di atletica dedicati a Mennea
La Giunta ha approvato gli indirizzi per l'utilizzo della pista e del campo di atletica realizzati dal CONI che il prossimo 18 settembre saranno dedicati a Pietro Mennea. Raccogliendo la disponibilità delle presidenze del CONI e della Fidal a una speciale manifestazione del "Mennea Day 2017"  a Barletta, laddove  – all’interno dello stadio Puttilli - il campione olimpionico scomparso quattro anni fa, conquistò prestigiosi record mondiali sui 200 metri, la Giunta ha autorizzato l’iniziativa che vedrà impegnate le associazioni sportive di atletica della città, alla presenza del Ministro dello Sport e dei presidenti nazionali del CONI e della Fidal, e della signora Manuela Olivieri Mennea, individuando forme e modalità che consentano di avviare in sicurezza  ma anche di dare continuità alle attività sportive compatibili con i certificati di collaudo e omologazione degli impianti che il CONI ha consegnato all'Amministrazione, sia pure nel quadro del completamento degli interventi già previsti, compresa la demolizione delle vecchie gradinate dello stadio Puttilli risultate compromesse nel corso dei lavori di ristrutturazione, che purtroppo non consentono ancora di praticare le nuove tribune e di contemperare le prescrizioni di sicurezza per il campionato di calcio. Si prefigura, comunque, una agibilità temporanea che consenta l’accesso alla pista dedicata a Mennea sia per l'iniziativa istituzionale sia per l’avvio delle relative attività sportive e per continuare a usare in sicurezza, nelle more della esecuzione degli altri interventi, il campo di atletica. Porzioni del manto originale della pista sulla quale si allenava Mennea, rimosse in virtù dei lavori di rifacimento, saranno incastonate in targhe testimoniali da affidare agli atleti e alle associazioni sportive che con la propria attività onorano la memoria dei risultati e dei valori sportivi che Pietro Mennea volle coltivare nella sua città di origine proprio nell'impianto che, pur tra tante difficoltà, si sta cercando di recuperare e portare a compimento per l’insieme delle discipline sportive.

Patrimonio ex Parco Letterario. Supporto 
all'Ufficio Infopoint turistico

La Giunta ha assegnato all'Ufficio Infopoint turistico il compito di supportare operativamente il settore comunale Beni e Servizi Culturali nella tenuta del patrimonio dell’ex Parco Letterario ubicati  nel medesimo immobile di Palazzo San Domenico in Corso Garibaldi. L’iniziativa è collegata al processo costitutivo di una Fondazione da denominare "La Disfida di Barletta" finalizzata alla tutela, conservazione e promozione del materiale storico/culturale, nonchè ai servizi riferiti ai beni culturali, artistici, archeologici, museali, monumentali e turistici dei quali il Comune ha titolo di proprietà, volti a diffondere la conoscenza del patrimonio pubblico in occasione di iniziative e manifestazioni collegate all’evento della Disfida che ne assicurino le migliori condizioni di valorizzazione, utilizzazione e fruizione. L’attività consentirà, oltre la detenzione, anche la catalogazione e l’aggiornamento del registro di consegna e restituzione dei beni concessi in prestito, la custodia delle chiavi d'accesso ai locali in cui sono depositati gli abiti, scarpe, armature, mantelli, drappi, cappelli, scudi, e l'espletamento di attività connesse all’informazione e all’accoglienza turistica svolte dall'Infopoint.

Realizzazione di aree attrezzate nei quartieri ARCA
Via libera alla progettazione esecutiva dell'intervento riguardante la sistemazione delle aree a verde attrezzato nel comprensorio tra via G. Leopardi  e via Leonardo da Vinci redatto da ARCA Puglia Centrale. L’intervento, per un investimento complessivo di € 385.000,00, rientra nel programma “Centrare le periferie”, proposta unitaria dei Comuni co-capoluogo della provincia Barletta Andria Trani ammessa al finanziamento nazionale nell’ambito del "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia" della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Recupero e adeguamento funzionale del Trabucco e allestimento museale didattico

In relazione alla possibilità di finanziamento  prevista dalle norme della legge regionale (n° 2 del 27 gennaio 2015)  per “la conoscenza, la valorizzazione e il recupero dei trabucchi”, la Giunta ha dato mandato al dirigente del settore LL.PP. Manutenzione e Patrimonio di trasmettere alla Regione Puglia gli atti amministrativi per l’assegnazione di fondi per l’intervento di recupero e adeguamento funzionale del trabucco  situato sul molo di levante del porto. La Giunta ha autorizzato la sottoscrizione della conseguente convenzione tra Regione e Comune e a procedere con urgenza all’affidamento dell’incarico per la redazione del progetto esecutivo e alla gara d’appalto.

venerdì 1 settembre 2017

Giunta comunale del 31 Agosto e del 1 Settembre 2017.

La Giunta ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Intitolazione di vie ed immobili comunali

La Giunta ha approvato un piano di dediche di strade e beni pubblici tenendo conto  di quanto concluso nella riunione del 24 luglio scorso dalla Commissione per la revisione e l’aggiornamento della toponomastica.
In particolare la nuova strada ubicata tra via Vito Antonio Lattanzio a Via Carlo Ettore Borgia verrà denominata via Vittoria Titomanlio, nata a Barletta, insegnante e politica, che nel 1946 fu una delle 21 donne eletta nell’Assemblea Costituente, eletta nella Camera dei Deputati dal 1948 al 1968; via San Giuseppe Marello, fondatore della “Congregazione Oblati di San Giuseppe” del Santuario della Madonna dello Sterpeto sarà la denominazione della nuova strada e sottovia nelle vicinanze del Santuario della Madonna dello Sterpeto (traversa di Via Trani); via delle Casermette per la nuova strada e sottovia tra Via Scuro fino alla complanare di Via Andria; via delle Capitanerie di Porto per il tratto di strada ubicato sul retro della nuova sede della Capitaneria di Porto; via Sandro Pertini politico, partigiano e Presidente della Repubblica,  il tratto di strada e sottovia tra Via Enrico De Nicola e via Papa Giovanni XXIII in ideale continuità tra grandi personalità; Piazzetta Decorati al Valor Militare e al Merito Civile per la piazzetta tra via V. Palmieri e via D. Senatore; Largo Fiamme Gialle per lo spiazzo prospiciente la caserma in cui è ubicato il monumento ai caduti della Guardia di Finanza; Piazzale Beato Raffaele da Barletta (frate dell’Ordine Secolare dei Servi di Maria che visse nel sec.XVI presso il convento della chiesa di Santa Maria della Croce) per il piazzale sito all’incrocio di via Madonna della Croce – via Minervino; via Alfredo Reichlin, nato a Barletta, partigiano, giornalista, politico e parlamentare, per il tratto pedonale ubicato tra Viale G. Marconi e via Vittorio Veneto
I giardini all’interno della Palazzina Reichlin, destinata ad ospitare il patrimonio dell’ex cantina sperimentale di Barletta, saranno intitolati al prof. Mario Mattia, per la sua opera di direzione della struttura  Istituto Sperimentale di Enologia.  

A seguito della mia proposta, formulata nello scorso maggio 

http://giulianainconsiglio.blogspot.it/2017/06/intitoliamo-una-sala-studio-della.html

una sala studio della biblioteca comunale “S. Loffredo” porterà il nome di Giulio Regeni, giovane dottorando di ricerca dell’Università di Cambridge ritrovato in Egitto il 3 febbraio 2016 con il corpo mutilato e recante evidenti segni di tortura. 

La biblioteca comunale ubicata nel Parco dell’Umanità sarà intestata a “Aylan Kurdi, bambino siriano di tre anni divenuto un simbolo della crisi europea dei migranti dopo la sua morte per annegamento e l’iconica foto scattata al momento del ritrovamento del suo piccolo corpo senza vita su una spiaggia.

Giunge a conclusione l’annosa discussione sulla variazione della denominazione toponomastica cittadina di Via Ettore Cialdini ripristinando l’antica denominazione  di Via delle Carrozze al di fuori di logiche di revisionismo storico ma in considerazione  della esigenza di superare elementi divisori sull’apporto del  Mezzogiorno e della stessa città Disfida all’unità d’Italia.

Infrastrutture di ricarica per auto elettriche, progetto Puglia Active Network

La Giunta ha approvato la richiesta, avanzata da E-distribuzione S.p.A. (società del gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione dell’energia elettrica) per la realizzazione, nell’ambito del progetto “Puglia Active Network” (PAN), di quattro infrastrutture di ricarica per auto elettriche sul territorio urbano. I dispositivi saranno ubicati in corrispondenza della stazione ferroviaria (via Torino), del Municipio (sull’area di parcheggio compresa tra le vie S. Marta, Di Leo e Consalvo da Cordova, fronte via S. Marta), del Punto Enel di via Leonardo Da Vinci e sul lungomare Pietro Paolo Mennea (a ridosso dell’area di parcheggio di via Mura del Carmine). “Puglia Active Network” è cofinanziato dalla Comunità Europea per l’efficientamento e la gestione innovativa della rete elettrica pugliese e lo sviluppo di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, con l’obiettivo di favorire la diffusione della mobilità sostenibile con conseguenti benefici ambientali.

Torneo Open femminile di tennis

La Giunta ha concesso  un sostegno tecnico-organizzativo per la manifestazione sportiva di tennis denominata: “Torneo Open femminile” organizzata dalla società sportiva dilettantistica Tennis Village Pietro Mennea  dal 4 al 10 Settembre 2017.

Trasferimento per mobilità

La Giunta ha preso atto del nulla osta al trasferimento per mobilità al Comune di Taurisano rilasciato a un dipendente legando l’esito  della procedura alla revisione del piano 2017/2019 delle assunzioni.

Area Sanremo Tour 2017
La Giunta comunale ha esaminato e approvato una delibera che autorizza la manifestazione “Area Sanremo Tour 2017” nella Piazza d’Armi del Castello per sabato due settembre, promossa dalla ‘Redland Edizioni Musicali’ in collaborazione con la ‘Ske! Entertaiment’. L’evento rappresenta una tappa delle selezioni della popolare kermesse canora.

venerdì 25 agosto 2017

Giunta comunale del 24 Agosto 2017.

La Giunta ha esaminato e approvato le seguenti delibere.

Piano Sociale di Zona. Approvazione rendicontazione 2016 ed avvio della concertazione per la riprogrammazione 2017

La Giunta ha approvato i prospetti di rendicontazione relativi alle risorse programmate con il Piano di Zona 2014 /­2016, predisposti dall’Ufficio di Piano, da inviare alla Regione Puglia. È stata, quindi, avviata l’attività mirata alla riprogrammazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali sul territorio, secondo i principi e le finalità della normativa vigente.

Nuovo ambulatorio veterinario comunale

La Giunta ha approvato la progettazione definitiva del nuovo ambulatorio veterinario comunale, una struttura prefabbricata dall’importo complessivo di € 250.000,00 da allocare nell’area comunale attualmente occupata dal deposito basole e cordoli (50% dell’intera superficie) di via Andria, demandando ai competenti settori dell’Ente l’iter amministrativo per l’indizione della relativa gara d’appalto dei lavori.

Presentazione biografia di Alfredo Reichlin

La Giunta ha concesso la disponibilità della Sala Rossa "Vittorio Palumbieri" del Castello in occasione della presentazione della biografia di Alfredo Reichlin, a cura di Renato Russo, nell’ambito della manifestazione “I libri nel Borgo Antico”.

Programma delle festività natalizie. Atto d’indirizzo

La Giunta ha stabilito di avviare le procedure amministrative per il programma delle iniziative natalizie e consentire nel centro urbano l’installazione delle luminarie, la realizzazione di un mercatino (costituito da venti casette tipiche in legno da assegnare agli operatori per il commercio su aree pubbliche mediante apposito bando) e di intrattenimenti di strada, da concordare con le associazioni di categoria del settore commercio. Stabilita, inoltre, l’emanazione di un avviso pubblico per l’installazione di una pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Aldo Moro o altro sito idoneo. Agli organizzatori degli eventi sarà riconosciuta l’occupazione di suolo pubblico non onerosa. Le iniziative puntano a valorizzare, come da tradizione, il centro cittadino creando un adeguato clima di accoglienza turistica. Previsto anche il concorso di aziende private per l’installazione di addobbi natalizi senza oneri per l’Amministrazione Comunale e fini di lucro in aree urbane da concordare con i competenti settori comunali.

Concessione del “Manzi – Chiapulin” all’Associazione Italiana Arbitri

La Giunta ha concesso l’utilizzo del campo sportivo comunale “Manzi-Chiapulin” in favore della locale sezione dell’Associazione Italiana Arbitri “Pasquale Gialluisi” per le attività sportive 2017 - 2018 finalizzate alla preparazione atletica degli arbitri appartenenti al Polo di Allenamento Nazionale. La locale struttura, che coinvolge gli associati di Barletta e Molfetta, è l’unica collocata tra Bari e Foggia e rappresenta un importante riferimento per il territorio con i suoi 220 iscritti, tra cui il direttore di gara internazionale Antonio Damato e una folta rosa di promettenti arbitri e assistenti in serie B e Lega Pro.

Manifestazione di football americano
La Giunta ha concesso all’Associazione Sportiva Dilettantistica “Mad Bulls” di Barletta l’utilizzo del complesso sportivo comunale “Manzi-Chiapulin” (stadio e tensostruttura) per consentire la realizzazione della manifestazione di football americano denominata Training camp nazionale di Football Americano FIDAF 2017 – 3° American Football Camp Roberto “Barba” Papalino, programmata nei giorni 1 e 2 settembre 2017.

Risorse decentrate personale dipendente

Approvata dalla Giunta la destinazione delle risorse decentrate del personale dipendente oggetto di contrattazione per l’esercizio 2015.

sabato 12 agosto 2017

Report gettoni di presenza per i mesi Aprile-Giugno 2017.

Per l'attività dei consiglieri comunali è previsto, nei limiti fissati dalla legge e dall'apposito decreto ministeriale, il conferimento di un "gettone di presenza" per la partecipazione a consigli e commissioni.

Così come provo a fornire costante informazione sull'attività che svolgo, mi sembra doveroso dichiarare pubblicamente quanto la collettività mi conferisce

Secondo quanto previsto dal consiglio comunale del 2 Agosto 2013, come consigliera del Partito Democratico sono stata dichiarata componente di due commissioni (la VI c.c.p. Affari Socio-sanitari, Sport e Tempo libero e la VIII c.c.p. Cultura e Pubblica Istruzione).

Ecco un resoconto delle sedute tenutesi tra Aprile e Giugno e il totale dei "gettoni" che mi sono stati conferiti questa settimana (Agosto 2017).

- Commissione Cultura e Pubblica istruzione:

11 presenze
26/04, 10/05, 16/05, 18/05, 23/05, 26/05, 29/05, 31/05, 13/06, 28/06, 30/06

Qui i dettagli di convocazioni e contenuti:

- Commissione Affari Socio-sanitari, Sport e Tempo Libero:

05 presenze
12/04, 24/04, 28/04, 31/05, 27/06

Qui i dettagli di convocazioni e contenuti:

- Consigli comunali:

3 presenza su 3 sedute
17/05, 09/06, 20/06

Per 19 sedute (tra commissioni e consigli) a cui ho preso parte nei mesi di Aprile-Giugno, mi è stato accreditato un totale di € 637 netti.

Come mia consuetudine sin dal mio insediamento, ho provveduto a versare la percentuale dovuta al circolo territoriale del Partito Democratico, secondo quanto stabilito dai nostri statuti e regolamenti.

mercoledì 9 agosto 2017

Giunta comunale dell'8 Agosto 2017.

La Giunta ha esaminato e approvato la seguente delibera: 

Sistemazione definitiva dei posteggi del Mercatino Borgovilla

La Giunta ha approvato il progetto di sistemazione definitiva dei posteggi dell’area mercatale compresa tra Via Michelangelo Buonarroti e Via Leonardo da Vinci denominata “Mercatino Borgovilla”. Il precedente intervento di completamento e sistemazione dell’area era stato ultimato in data 30 settembre 2016 e successivamente gli uffici competenti del settore attività produttive hanno raccolto informazioni utili dagli stessi esercenti che hanno prodotto delle richieste di migliorie per un più confortevole utilizzo. Il progetto di sistemazione definitiva prevede, tra l’altro, la dotazione alla pensilina centrale di opportune protezioni dalle intemperie costituite da pannellature metalliche, teli scorrevoli e tende da sole e l’installazione di ulteriori gazebo sia sul lato sud che sul lato nord dell’area mercatale.
La definizione del bando che assegnerà le postazioni libere completerà la procedura per l’intera area mercatale.

giovedì 3 agosto 2017

Giunta comunale del 2 Agosto 2017.

La Giunta ha esaminato e approvato le seguenti delibere: 

Contratto di quartiere II - Atto d'indirizzo
La Giunta ha disposto l’indirizzo per la ripresa dell’iter procedurale del Contratto di Quartiere II, avviato a suo tempo (5 febbraio 2004) con la delibera del Consiglio comunale. Si procederà al rinnovo della commissione esaminatrice al fine di determinare le aggiudicazioni definitive ai soggetti privati e tutti gli adempimenti connessi nei tempi utili ad ottenere l’obiettivo del completamento organico dell’area residenziale del nuovo Piano di Zona, sostanziando le opere pubbliche previste dal Programma nell’area dell’ex distilleria, quale il parcheggio interrato e un edificio con alloggi dedicati a diverse utenze come disabili e giovani coppie con servizi annessi. I Contratti di Quartiere sono programmi sperimentali ed innovativi di recupero in ambito urbano, finalizzati ad incrementare, anche con l’apporto di investimenti privati, la dotazione infrastrutturale dei quartieri caratterizzati da diffuso degrado delle costruzioni e dell'ambiente urbano e da carenze di servizi in un contesto di scarsa coesione sociale e di marcato disagio abitativo. Gli interventi privati e pubblici ricadono nel quartiere “Borgovilla-Patalini”, in quanto tale ambito presenta da una parte un maggiore livello di degrado e una grave carenza di attrezzature di interesse comune, dal verde e ai parcheggi, e dall’altra maggiori livelli di trasformabilità dovuti alla maggior presenza di aree di proprietà comunale che consentono di realizzare interventi di edilizia residenziale pubblica più consistenti.

Costituzione Autorità Urbana
La Giunta ha deciso la partecipazione al bando pubblico per l’individuazione delle Autorità in attuazione dell’asse prioritario XII – Sviluppo Urbano Sostenibile SUS del POR FESR – FSE 2014/2020. Il bando, approvato con la deliberazione della Giunta regionale n. 650/2017, è rivolto a tutti i Comuni della Puglia che potranno concorrere in forma singola o associata, presentando le proprie proposte di Aree Urbane, entro cui attuare interventi di sviluppo urbano sostenibile, attraverso azioni integrate. Il Comune di Barletta si candideranno come "autorità urbana", anche sulla base della procedura di evidenza pubblica già avviata dotandosi di una adeguata struttura amministrativa e di una Strategia Integrata per lo Sviluppo Urbano Sostenibile.

Impianto per trattamento delle acque di prima pioggia
La Giunta ha approvato la relazione illustrativa progettuale dell’intervento di “Riqualificazione paesaggistica del litorale di Barletta come frontiera ecologica attraverso la realizzazione di impianto per trattamento delle acque di prima pioggia finalizzato a migliorare la qualità delle acque balneabili. (stralcio D – 1° tratto - porto)”, approvando anche il quadro economico tecnico dell’ammontare complessivo di € 2.769.534,24 finanziato nell’Accordo di Programma tra Ministero dell’Ambiente e delle Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) e Regione Puglia, per l’anno 2017. 

Spogliatoio stadio comunale “L. Simeone”
La Giunta ha approvato il progetto di miglioramento sismico del corpo di fabbrica destinato a spogliatoio a servizio dello stadio comunale “L. Simeone” dell’importo complessivo di € 65.000. Il progetto prevede l’esecuzione le opere strutturali , necessarie per rendere nuovamente agibili gli spogliatoi dello stadio L. Simeone realizzando strutture di rinforzo in acciaio e in conglomerato cementizio armato.

Opera d’arte dei silos ubicati presso il porto

La Giunta ha approvato lo schema di protocollo d’intesa con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, il Comune di Bari , l’Accademia delle Belle arti di Bari e il Gruppo Casillo finalizzato a migliorare l’impatto estetico dei silos ubicati presso il porto di Barletta trasformandoli in opere d’arte.

Presa atto analisi Organismo Indipendente di Valutazione

La Giunta ha preso atto delle risultanze dell’analisi effettuata dall’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) sui contenuti delle schede del Piano Esecutivo di Gestione (PEG) 2017/2019 fornendo l’indirizzo volto al completamento delle schede obiettivo, affinché si possa approvare definitivamente il PEG 2017/2019 entro il 15 prossimo settembre esplicitando al meglio le modalità e la tempistica per il raggiungimento degli obiettivi strategici entro i termini di fine mandato politico-amministrativo.

Autorizzazione a transazione

La Giunta ha autorizzato, in sede di indirizzo, l’accettazione di una proposta di transazione del giudizio n. 4117/2016 R.G., promosso dal Sig. P.M., contro il Comune di Barletta pendente davanti al Tribunale di Trani.

“Un sogno fatto di storia” al teatro Curci

La Giunta ha concesso l'utilizzo gratuito del teatro Curci per la manifestazione intitolata “Un sogno fatto di storia” che sarà realizzata domenica 17 settembre dalla Fondazione Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria.

mercoledì 2 agosto 2017

Report sedute di commissione del mese di Luglio. Cultura e Pubblica istruzione.


Ecco il mio report mensile sulle sedute di commissione cui ho preso parte in quanto componente.

La VIII Commissione consiliare permanente, "Cultura e Pubblica Istruzione", composta da:
Carmine Doronzo (Presidente, Sinistra Unita per Barletta)
Gennaro Cefola (vice-Presidente, Conservatori e Riformisti)
- me, Giuliana Damato  (Partito Democratico)
Giuseppe Dipaola (La Buona Politica)
Grazia Desario (Area popolare)
Segretario: Sig. Giuseppe Lavecchia

nel mese di LUGLIO, si è riunita nei giorni:
  • 11/07/2017: Regolamento sale e spazi comunali - incontro con la Consulta per la Cultura, Turismo e Formazione
  • 13/07/2017: Regolamento sale e spazi comunali

Ricordo che i verbali delle sedute di questa commissione vengono pubblicati e sono disponibili sull'albo pretorio online.

Report sedute di commissione del mese di Luglio. Affari socio-sanitari, Sport e Tempo libero

Ecco il mio report mensile sulle sedute di commissione cui ho preso parte in quanto componente.

La VI Commissione consiliare permanente, "Affari socio-sanitari, Sport e Tempo libero", composta da:

Pierpaolo Grimaldi (Presidente, Area popolare)
Giuseppe Losappio (vice-Presidente, indipendente)
- me, Giuliana Damato  (Partito Democratico)
Anna Rizzi Francabandiera (Sinistra Unita per Barletta)
Francesca Dascoli (Area popolare)
Segretario: Sig. Antonio Doronzo

nel mese di LUGLIO 

non si è riunita.

venerdì 28 luglio 2017

Giunta comunale del 27 Luglio 2017.

La Giunta ha quindi esaminato e approvato le seguenti delibere:

Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione anno 2015

La Giunta ha preso atto della deliberazione di Giunta Regionale n.1197 del 18 luglio 2017 che assegna al Comune di Barletta il fondo per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione per l’anno 2015 pari a € 739.112,46. Il Comune concorrerà al cofinanziamento pari al 20% dell’importo assegnato dalla Regione Puglia al fine della partecipazione alla premialità per l’anno 2015 a favore delle attività a sostegno della coesione sociale.

Piano di zona 167. Progetto per l’installazione di impianti fotovoltaici. 

Approvato dalla Giunta il progetto per l’installazione, nell’ambito delle urbanizzazioni primarie del 2° e 3° triennio del Piano di Zona della 167, di impianti fotovoltaici finalizzati ad assicurare un significativo apporto al fabbisogno energetico per l’illuminazione pubblica a servizio della nuova area di espansione urbana. Gli impianti saranno collocati su immobili di proprietà comunale ubicati sull’intero territorio cittadino, individuati dai competenti settori dell’Ente a conclusione dei sopralluoghi finalizzati alla verifica dei requisiti tecnici richiesti.

Prestito opere De Nittis per la mostra sulle origini del made in Italy

La Giunta ha concesso, in occasione della mostra intitolata “La collezione Wurts e le origini del Made in Italy ” che si terrà dal 12 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 presso il Complesso del Vittoriano - Museo Nazionale del Palazzo Venezia a Roma, il prestito delle opere di Giuseppe De Nittis “Natura” e “Crisantemi e bambù” richiesti dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Polo Museale del Lazio. 

Adesione al Programma antiviolenza
La Giunta ha aderito al Programma regionale antiviolenza a favore delle donne vittime di violenza, sole o con minori candidando il programma “Talee 2”, presentato a questo Ambito Territoriale dall’“Osservatorio Giulia e Rossella- Centro Antiviolenza, allo specifico avviso pubblico regionale. “Talee 2” prevede prese in carico delle donne sole e/o con figli, vittime di violenza, reinserimento socio-lavorativo e potenziamento dei percorsi di autonomia e di autodeterminazione, attività di sensibilizzazione.

Modifiche Commissione taxi 

La Giunta ha deciso di modificare e integrare la delibera di Giunta comunale n. 197 del 29 settembre 2016, che nominava i componenti della Commissione consultiva comunale per il Servizio Taxi e noleggio auto con conducente con validità quinquennale. Le funzioni di presidente saranno svolte dal dirigente comunale del Settore Attività Produttive. La Commissione sarà composta da un rappresentante per le associazioni di categoria Confartigianato e CNA, da un rappresentante della Casa del Consumatore, da un funzionario dei servizi pubblici, dal Comandante di Polizia Municipale e dal dirigente del Settore Manutenzioni.

Schedario elettorale informatico.

La Giunta ha preso atto della regolare tenuta dello schedario elettorale informatico. In base alla normativa vigente, con decorrenza dal 1° gennaio 2015, i fascicoli degli elettori emigrati verranno trasferiti dall’archivio corrente a quello di deposito, dove verranno custoditi per un periodo di cinque anni per poi essere assoggettati alla ordinaria procedura di scarto.

Progetto triennale sulla Disfida per il bando regionale di attività culturali

La Giunta ha deciso di approvare un nuovo progetto triennale revocando la propria deliberazione n. 150 del 21 luglio scorso per gli eventi rievocativi della Disfida di Barletta da candidare alla partecipazione all'avviso pubblico regionale finalizzato alla presentazione di iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, viste le modifiche al bando nel frattempo sopraggiunte.
Nel progetto sono inserite nuove proposte presentate nel frattempo da candidati partner affiliati ritenute utili per la candidatura al bando.
Per l’attuazione delle attività previste dal progetto Disfida di Barletta sono stati definiti accordi di partenariato per la costituenda ATS (Associazione Temporanea di Scopo) tra il Comune di Barletta, in qualità di capofila, l’Agenzia per l’occupazione e lo sviluppo dell’area Nord-Barese Ofantina soc. consortile a.r.l., e Dida.Art srl.
Il progetto si avvarrà del coinvolgimento attivo di numerose associazioni culturali e di categoria, Enti pubblici, testate giornalistiche e radiofoniche, Istituti scolastici, Fondazioni cinematografiche, Centri di studi.

Rassegna d’arte e poesia “Premio Barletta provincia”

La Giunta ha concesso l’utilizzo gratuito della galleria annessa al Teatro Comunale “G. Curci” dal 26 settembre al 29 ottobre per la realizzazione della 21^ edizione della Rassegna d’Arte e Poesia: “Premio Barletta Provincia”

Barletta Social Summer Music Fest

La Giunta ha concesso l’uso gratuito del Fossato del Castello per il programma biennale di spettacoli denominato “Barletta Social Summer Music Fest organizzato da “Ske! Entertainment” di Roma.

La convocazione #57.

Il Consiglio comunale è convocato, presso la sala consiliare al 1° piano del teatro “Curci”, per Venerdì 28 luglio 2017  alle ore 15,30 in prima convocazione ed il giorno 31 luglio 2017 alle ore 15,30 in seconda convocazione.

I lavori osserveranno il seguente ordine del giorno:
  1. Istituzione del Distretto Urbano del Commercio ex art. 13 c.4 L.R. 24/15;
  2. Retrocessione di aree in Via degli artigiani a favore della ditta Rigenera di Sfrecola Cosimo Damiano;
  3. Ratifica della deliberazione di G.C. n. 115/2017 – variazioni d’urgenza n.1 - Art. 42, comma 4 e art. 175, commi 4 d. l.gs n.267/2000;
  4. Ratifica della deliberazione di G.C. n. 124/2017 – variazioni d’urgenza n.2 al bilancio di previsione 2017/2019 annualità 2017, ai sensi dell’art. 42, c.4 dell’art. 175, c.4 dell’art. 187, c.2 d. l.gs n.267/2000. Spese per cessione ex mattatoio;
  5. Salvaguardia degli equilibri del bilancio di previsione 2017/2019 art. 175, comma 8, e art. 193, TUEL;
  6. Delega delle funzioni e delle attività di riscossione coattiva all’Agenzia delle Entrate – Riscossione;
  7. Riconoscimento e presa d'atto debiti fuori bilancio anno 2016 Servizio Autonomo Contenzioso e Legalità;
  8. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 387/2016 del Giudice di pace di Barletta - Servizio Autonomo Contenzioso e Legalità;
  9. Art. 194 d.lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d’atto dei debiti fuori bilancio anno 2016 derivanti da sentenze emesse dal Giudice di pace di Barletta. - Polizia Municipale;
  10. Art.194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 438/2016 del Giudice di pace di Barletta;
  11. Art.194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 536/2016 del Giudice di pace di Lucera;
  12. Art.194 d.lgs. 267/2000 - Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n.257/2016 del Giudice di pace di Barletta;
  13. Art.194 d.lgs.267/2000- Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 425/2016 del Giudice di pace di Barletta;
  14. Riconoscimento debito fuori bilancio: sentenza della Corte di Appello di Bari n. 2710/2016.
I lavori saranno trasmessi in diretta televisiva dall'emittente Amica9 sul canale 91 del digitale terrestre ed in live streaming sulla pagina facebook di Amica 9 TV.

lunedì 24 luglio 2017

Giunta comunale del 21 Luglio 2017.

La Giunta ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Approvazione progetto triennale sulla Disfida per il bando regionale di attività culturali.

La Giunta ha deciso di partecipare all’avviso pubblico della Regione Puglia riguardante le attività culturali con un progetto triennale relativo all’evento storico della Disfida di Barletta. A tal fine sono stati definiti accordi di partenariato per la costituzione di un’Associazione Temporanea di Scopo tra il Comune di Barletta, in qualità di capofila, l’Agenzia per l’occupazione e sviluppo dell’area nord barese ofantina e la Di.Da. Art. Il progetto si avvarrà inoltre di una qualificata rete di partner affiliati, a cominciare dai Comuni dei territori in cui si svolsero particolari episodi della Disfida, come Andria, Corato, Trani, Margherita di Savoia (a suo tempo Saline di Barletta) e Ruvo di Puglia, il Comune di Capua, patria di Ettore Fieramosca, per coinvolgere numerosi enti pubblici, istituzioni culturali, fondazioni storiche e centri studi, università e associazioni di categorie, testate giornalistiche e radiofoniche, istituti scolastici e diverse espressioni delle attività creative, produttive e di volontariato della città e del territorio.
Il progetto risponde alle finalità dell’avviso pubblico regionale per le attività della tipologia “Eventi e rassegne”, in particolare per le rievocazioni storiche intendendo privilegiare sia l’ambito culturale della memoria storica sia quello della identità del territorio rendendo l’evento della Disfida uno dei principali attrattori turistici e di promozione e valorizzazione del patrimonio storico - culturale della città.

Manifestazione di interesse per la realizzazione di progetti e percorsi ciclabili e interventi per la mobilità sostenibile.
Sottoscritta dalla Giunta la candidatura unitaria, con altri enti del territorio del progetto “Ciclo-via della Valle dell’Ofanto” all’avviso pubblico della Regione Puglia, Asse IV del POR Puglia 2014 – 2020, Azione 4.4 “Interventi per l’aumento della mobilità sostenibile nelle aree urbane e sub urbane”. La proposta unica è finalizzata alla realizzazione di una rete di percorsi ciclabili e/o ciclo pedonali sia su scala locale che di medio e lungo raggio, anche attraverso interventi di messa in sicurezza e/o segnalamento, lungo l’intero sviluppo del Parco Naturale Regionale del fiume Ofanto, di cui la Provincia di Barletta Andria Trani è il soggetto gestore.

Presa d'atto del contratto di compravendita dell’ex mattatoio per la realizzazione del comando dei Vigili del Fuoco.
La Giunta ha approvato la delibera di presa d’atto del contratto di compravendita, che ora sconterà l’approvazione del Ministero dell’Interno – Dipartimento Vigili del Fuoco e della Direzione Generale dell’Agenzia del Demanio, per l’alienazione dell'ex mattatoio comunale, destinato a diventare la nuova sede del Comando dei Vigili del Fuoco per la Provincia di Barletta Andria Trani.

Modifica al Piano Triennale del fabbisogno del personale.

La Giunta, al fine di assicurare funzionalità ed efficienza nella erogazione dei servizi ha proceduto alla modifica del Piano Triennale delle assunzioni approvato lo scorso 28 febbraio, ricorrendo agli strumenti normativi previsti per la copertura, con contratto a tempo indeterminato, di un posto di Istruttore Direttivo Amministrativo categoria D1 da destinare al Servizio Programmazione, Gare e Appalti, rimasto scoperto per la rinuncia da parte del funzionario precedentemente assegnato dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

domenica 16 luglio 2017

La convocazione #56.

Il Consiglio comunale è convocato, presso la Sala Consiliare al 1° piano del teatro “Curci”, per il giorno lunedì 17 luglio con inizio alle ore 16.

I lavori osserveranno il seguente Ordine del giorno:
  1. Proposta di modifica del vigente Regolamento Dehors.
  2. Modifiche e adeguamento del regolamento comunale di polizia mortuaria al regolamento regionale n. 8 dell’11 marzo 2015.
  3. Riconoscimento e presa d'atto debiti fuori bilancio anno 2016 Servizio Autonomo Contenzioso e Legalità.
  4. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 387/2016 del Giudice di pace di Barletta - Servizio Autonomo Contenzioso e Legalità.
  5. Art. 194 d.lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d’atto dei debiti fuori bilancio anno 2016 derivanti da sentenze emesse dal Giudice di pace di Barletta. Polizia Municipale.
  6. Art. 194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 438/2016 del Giudice di pace di Barletta.
  7. Art. 194 d. lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 536/2016 del Giudice di pace di Lucera.
  8. Art. 194 d.lgs. 267/2000 - Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n.257/2016 del Giudice di pace di Barletta.
  9. Art. 194 d.lgs.267/2000- Riconoscimento di legittimità e presa d'atto dei debiti fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 425/2016 del Giudice di pace di Barletta.
  10. Riconoscimento debito fuori bilancio: sentenza della Corte di Appello di Bari n. 2710/2016.

I lavori saranno trasmessi in diretta televisiva dall'emittente Amica9 sul canale 91 del digitale terrestre ed in live streaming sulla pagina facebook di Amica 9 TV.

venerdì 7 luglio 2017

Giunta comunale del 6 Luglio 2017.

La Giunta  ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Bilancio consolidato: Individuazione del gruppo di amministrazione  pubblica e del perimetro di consolidamento

La Giunta, ai fini della redazione del bilancio consolidato ha individuato, così come previsto dal Decreto legislativo n°118 del 26 giugno 2011 e successive modifiche, gli enti, le aziende e le società che compongono il cosiddetto  “Gruppo Amministrazione pubblica” del Comune di Barletta. Ne fa parte, in particolare, la società Barletta Servizi Ambientali Spa (100%), società  ricompresa, ai fini della redazione del bilancio consolidato.

Somme impignorabili 2° semestre 2017 
La Giunta ha quantificato, relativamente al 2° semestre dell’anno 2017, gli importi delle somme non soggette ad esecuzione forzata relative al pagamento delle retribuzioni al personale dipendente e dei conseguenti oneri previdenziali per i tre mesi successivi (€. 3.168.000,00), al pagamento delle rate dei mutui e dei prestiti obbligazionari scadenti nel semestre in corso (€. 424.687,53) e all'espletamento dei servizi locali indispensabili  (€. 16.700.000,00).

Convegno “Il paziente anticoagulato”
La Giunta ha concesso all’Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati - Sezione di Andria-Barletta l’utilizzo gratuito della Sala rossa “Palumbieri” del Castello per il convegno scientifico regionale “Il paziente anticoagulato: La prevenzione ed il trattamento della malattia trombotica nell’epoca dei nuovi anticoagulanti orali”  in programma per il 30 settembre.

domenica 2 luglio 2017

Report sedute di commissione del mese di Giugno. Cultura e Pubblica istruzione.


Ecco il mio report mensile sulle sedute di commissione cui ho preso parte in quanto componente.

La VIII Commissione consiliare permanente, "Cultura e Pubblica Istruzione", composta da:
Carmine Doronzo (Presidente, Sinistra Unita per Barletta)
Gennaro Cefola (vice-Presidente, Conservatori e Riformisti)
- me, Giuliana Damato  (Partito Democratico)
Giuseppe Dipaola (La Buona Politica)
Grazia Desario (Area popolare)
Segretario: Sig. Giuseppe Lavecchia

nel mese di GIUGNO, si è riunita nei giorni:
  • 13/06/2017: Personale Canne della Battaglia - incontro con la Dirigente al settore Cultura
  • 28/06/2017: Settimana della Cultura e della Formazione - incontro con il Presidente della Consulta per la Cultura
  • 30/06/2017: Regolamento Sale e spazi comunali

Ricordo che i verbali delle sedute di questa commissione vengono pubblicati e sono disponibili sull'albo pretorio online.

Report sedute di commissione del mese di Giugno. Affari socio-sanitari, Sport e Tempo libero.

Ecco il mio report mensile sulle sedute di commissione cui ho preso parte in quanto componente.

La VI Commissione consiliare permanente, "Affari socio-sanitari, Sport e Tempo libero", composta da:

Pierpaolo Grimaldi (Presidente, Area popolare)
Giuseppe Losappio (vice-Presidente, indipendente)
- me, Giuliana Damato  (Partito Democratico)
Anna Rizzi Francabandiera (Sinistra Unita per Barletta)
Francesca Dascoli (Area popolare)
Segretario: Sig. Antonio Doronzo

nel mese di GIUGNO si è riunita il giorno: 
  • 27/06/2017: Audizione Assessore Servizi sociali su Casa di riposo Regina Margherita e RED

Giunta comunale del 30 Giugno 2017.

Con sei distinte deliberazioni, in una riunione straordinaria, la Giunta ha approvato la progettazione definitiva di altrettanti interventi del programma “Centrare le periferie”, che partecipano alla proposta unitaria dei comuni co-capoluogo della provincia Barletta Andria Trani ammessa al finanziamento nazionale nell’ambito del "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia" della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nello specifico, la Giunta ha approvato la progettazione definitiva del completamento (lotto B) dell’asse attrezzato definito dalla 2^ variante del piano di zona ex lege 167, denominato “Parco dell’Umanità. Per l’esecuzione dell’intervento è necessario un investimento complessivo di € 350.000,00 finanziato da fondi statali. L’intervento interessa la superficie compresa fra via Barberini e la nuova strada di piano nell'area, in precedenza occupata da un campo Rom, e prevede, tra l’altro, la realizzazione di un anello pedonale in cemento colorato, la creazione di un’area attrezzata per la realizzazione di spettacoli, la copertura con prato-multispecifico calpestabile, l’installazione di un impianto di irrigazione, la conservazione dei palmizi esistenti e con l’implementazione di nuove piante e l’inserimento di arredo urbano.


La Giunta ha quindi approvato la progettazione definitiva dell'intervento denominato "Distilleria - Cittadella della Musica Concentrazionaria", proposto dalla "Fondazione Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria (ILMC)" presieduta dal Maestro Francesco Lotoro. I costi per l’esecuzione dell’intervento saranno cofinanziati dallo Stato per € 4.841.600,00 e garantiti dalla Fondazione per la restante parte. Il progetto prevede una pluralità di attività culturali legate alla musica e, prevalentemente, a quella prodotta in cattività civile e militare. La cittadella comprenderà, al suo interno, la realizzazione di un campus musicale dove si svolgeranno master musicali, aree museali in cui saranno esposti documenti e strumenti musicali realizzati nei campi di concentramento. Saranno altresì realizzati due spazi teatrali di cui uno all'aperto, una bibliomediateca, un bookshop un caffè letterario e un ristorante Kasher


Analoga decisione è stata adottata dalla Giunta per l'intervento "Distilleria - Asse attrezzato stazione Bari Nord - Viale Marconi", per un costo di € 100.000 finanziato con fondi ministeriali. Il progetto è stato sviluppato in coerenza con tutti gli interventi previsti nell'ambito della ex distilleria creando un filo conduttore organico, sottoposto al vaglio degli enti preposti, in particolare della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti, e Paesaggio e delle province di Barletta Andri Trani e Foggia. Il percorso attrezzato, che congiungerà via Vittorio Veneto a viale Marconi, costituirà il collegamento di tutte le attività presenti e previste nell’area della ex distilleria.

La Giunta ha espresso parere favorevole anche al progetto definitivo per i lavori di recupero, riqualificazione e manutenzione straordinaria di Piazza Plebiscito - Primo stralcio – relativamente all’area triangolare posta al centro della piazza. Il progetto prevede anche il recupero della pavimentazione dei tre viali interni e delle aiuole, oltre alla pavimentazione e all’alberatura perimetrale, per una spesa di € 300.000 da fondi ministeriali.


È stata altresì approvata la progettazione definitiva dell'intervento "Comprensorio tra via G. Leopardi e via Leonardo da Vinci -Sistemazione aree a verde attrezzato", già denominato in sede di progetto di fattibilità tecnica ed economica quale "realizzazione di aree attrezzate nei quartieri ARCA".
La spesa preventivata ammonta a € 385.000 sarà finanziata da risorse statali. Il progetto riguarda la realizzazione di aree verdi attrezzate con giochi per bambini e parcheggi così come previsto dal protocollo d’intesa sottoscritto con ARCA Puglia.


Approvata anche la progettazione definitiva della “Casa delle associazioni Sportive”, intervento finanziato totalmente da privati che gestiranno la struttura attualmente in stato di abbandono in prossimità del Fortino Paraticchio. L’intervento costituisce un importante completamento del Parco Mennea, che consentirà di superare le barriere architettoniche presenti tra la parte alta delle mura del Carmine e la parte sottostante grazie alla realizzazione di una rampa e di un ascensore. Inoltre, negli spazi coperti si svolgeranno attività sportive complementari o di servizio a chi utilizza il lungomare per lo sport amatoriale.


La Giunta, infine, ha dato il via libera alla progettazione definitiva di "Stop the game now” intervento di servizi immateriali proposto dalla psicologa Francesca Lacerenza che potrebbe essere svolto presso il Future Center di Barletta finalizzato alla lotta alla dipendenza dai giochi d’azzardo, e finanziato da fondi statali per € 22.263,20.